Zanchi: Economia allo sbando. Il RBI potrebbe aiutare.

Pubblicato: Sabato, 30 Aprile 2016 Scritto da i.
Pier Zanchi

Solo profitto = concorrenza sfrenata e disumana = perdita di posti di lavoro e pace sociale.

Il mondo del lavoro e dell’economia è radicalmente cambiato rispetto a solo qualche decennio fa. La perversa spirale produttiva nella quale ci troviamo obbliga i datori di lavoro onesti ad operare con metodi che non condividono e che vanno contro i propri principi etici e morali di fare azienda; alle fine tutto si ritorce contro gli interessi di tutti, minando nel contempo rapporti di lavoro e relazioni umane.

Pierluigi Zanchi

0
0
0
s2smodern

Sergio Rossi: l'economia svizzera ha bisogno di un reddito di base incondizionato

Pubblicato: Lunedì, 25 Aprile 2016 Scritto da i.
Sergio Rossi

L’iniziativa popolare federale “Per un reddito di base incondizionato” lancia un sasso nello stagno del sistema socio-economico svizzero, il cui affanno per garantire il finanziamento delle politiche sociali e per offrire un posto di lavoro a tutti i residenti che vogliono e possono lavorare è ormai evidente e lo sarà maggiormente durante il prossimo futuro.

di Sergio Rossi, professore ordinario di macroeconomia monetaria all’Università di Friborgo

0
0
0
s2smodern

Crivelli Barella: sì al reddito di base incondizionato

Pubblicato: Lunedì, 25 Aprile 2016 Scritto da i.

Il 5 giugno avremo l’opportunità di cogliere un’idea che circola nel mondo dai tempi dell’umanesimo rinascimentale e ancor prima, da Tommaso Campanella a Tommaso Moro, da Thomas Paine a Milton Friedman.

da TICINOLIBERO, 24 aprile 2016

0
0
0
s2smodern

Donato Anchora: reddito di base e sistema produttivo

Pubblicato: Lunedì, 25 Aprile 2016 Scritto da Donato Anchora
Donato Anchora

Con questo scritto desidero rispondere all'articolo di Carlo Rezzonico “Se reddito e moneta sono creati dal nulla” pubblicato sul CdT il 02.04.2016.
Nel 1995 il noto economista Jeremy Rifkin pubblicò un libro dal titolo “La fine del lavoro” nel quale sostenne che le razionalizzazioni e le tecnologie dell'automazione stavano sempre più diminuendo la forza lavoro necessaria per unità di prodotto.

dal Corriere del Ticino del 6 aprile 2016

0
0
0
s2smodern
Il comitato d'iniziativa
è composto di singole persone nella società civile :

Gabriel Barta, Ginevra / Daniel Häni, Basilea
Christian Müller, Sciaffusa / Ursula Piffaretti, Zugo
Ina Praetorius, San Gallo / Franziska Schläpfer, Zurigo
Oswald Sigg, Berna / Daniel Straub, Zurigo
Questo comitato è indipendente da qualsiasi partito politico, religione, lobby o altro gruppo di influenza.
incondizionato.ch

Il comitato dell'Associazione tiRBI
è composto da persone della società civile:
Colman Thoma, Mezzovico (Presidente),
Agnes Borel, Pianezzo (Cassiere)

Membri stabili del comitato: Associazione QuerciaNera / Gregorio Costantini, Sant Antonio / Donato Anchora, Ivan Miozzari, Lugano
Altri soci:
Gruppo ticinese per il sostegno all’iniziativa
tiRBI non ha scopo di lucro e non è affiliata ad alcun partito,
è aconfessionale e libera da ogni influenza

BIEN-Svizzera,
il cui obiettivo è l'introduzione del reddito di base in Svizzera, sostiene attivamente questa iniziativa ed un membro del Comitato, Gabriel Barta, fa parte a titolo individuale del Comitato d'iniziativa.
bien.ch